« Torna a Diario

In preparazione della Soca, allenamento lungo il Sile

L'acqua mossa va presa sul serio, e per affrontarla serve un po' di preparazione. Il nostro amato Sile è fantastico per una tranquilla pagaiata in natura, ma offre pochi punti dove sciogliere i fianchi sull'acqua bianca.

È possibile farlo a valle di qualche chiusa che genera un po' di corrente e di onda, per provare traghetti, ingressi in corrente e suprattutto la reattività dei fianchi; uno di questi punti si trova vicino alla nostra sede di Quinto di Treviso.

Alcune foto scattate durante gli esercizi.